Scacchi e gioco postale

Prosegue il mio impegno nel torneo italiano postale Asigc. Una vittoria ed un pareggio, sinora non posso lamentarmi. Per chi fosse incuriosito e volesse provare questa tipologia di gioco garantisco tre punti:

  • Non è impegnativo: si possono giocare anche molte contemporaneamente ma il tempo medio è di 40 giorni per 10 mosse.
  • È utilissimo per imparare la logica dell’apertura o della linea che stai giocando. Senza una comprensione del perché di ogni mossa e dei piani di apertura, non sperare di poter ottenere buone performance, anche se ti affidi ai motori o ai database.
  • Si impara a sfruttare al massimo strumenti software come: database di partite e preparazione contro un avversario specifico o con una linea specifica, albero di aperture, valutazione posizionale umana contro valutazione del motore stesso. La capacità critica deve essere sempre sveglia, anche se puoi mandare a dormire le tue capacità tattiche. In pratica, si tratta, secondo me, di un ottimo allenamento dal punto di vista posizionale/strategico.

Lascia un commento da Facebook

Leave A Response

* Denotes Required Field