SCACCHETESI

Gesù Maestro... di Scacchi

Il nuovo libro di Andrea Rossi

Questo manuale ti propone un viaggio alla conoscenza del mondo degli Scacchi guidato da un “Maestro” d’eccezione: Gesù!

Imparerai così le regole del gioco e le primissime nozioni di tattica e strategia accompagnando il tuo cammino con simboli e metafore tratte dal Nuovo Testamento. Scoprirai che il gioco degli Scacchi può parlarci di Gesù, e che proprio Lui, “il Maestro”, può illuminarci mediante le situazioni che si verificano sulla scacchiera.

Funziona così: una regola, una posizione, un consiglio tattico o strategico accompagnati da un passo del Vangelo.

Qualche esercizio, in classe o a casa, poi via, a giocare con i compagni!

In fondo al volume trovi un’appendice con esercizi e diagrammi che educatori d’oratorio, catechisti, docenti, ma anche genitori, possono usare come sussidio didattico.

Insegnare gli Scacchi non è mai stato così facile!

La prefazione è di Padre Gennaro Cicchese OMI, campione mondiale 2014 e vicecampione 2016 della "Clericus Chess", torneo riservato a sacerdoti e religiosi di tutto il mondo, che si svolge a Roma ogni due anni.

Scacchetesi: Gesù Maestro... di Scacchi

3 Motivi per leggere questo libro

  • Il gioco degli Scacchi aiuta la crescita cognitiva, metacognitiva, etica ed educativa dei ragazzi, ne rafforza il carattere e la capacità di ragionare sotto stress, di reagire alle sconfitte.

  • Un metodo mai visto prima per insegnare gli scacchi che intende trasmettere tutti i benefici degli Scacchi, stimolando la crescita spirituale e la riflessione religiosa negli ambienti cattolici.

  • L’appendice quale sussidio didattico per l’insegnante riassume le regole del gioco, ne ripropone l’accostamento alla Parola del Vangelo, propone esercizi di scacchi da fare in classe o a casa.

Acquista su Amazon

Acquista su YouCanPrint

L'autore

Andrea Rossi

Andrea Rossi, istruttore FSI (Federazione Italiana Scacchi) e delegato istruttori della Regione Marche, si dedica da diversi anni all’insegnamento degli Scacchi in Oratorio ed a Scuola.

È alla costante ricerca di tecniche che semplifichino l’apprendimento e la trasmissione di un gioco che è anche sport ma fatica a diffondersi, perché ingiustamente ritenuto “troppo difficile”.

Creatore di un blog scacchistico personale, collabora da due anni con il blog collettivo Lenius attraverso due rubriche originali: “Finanza per negati” e “Economisti per gioco”.

Frequenta la scuola Holden di Torino e sta scrivendo un romanzo in cui gli Scacchi sono un motore importante dell’intreccio.

Acquista su Amazon

Acquista su YouCanPrint